Lo studio è stato eseguito utilizzando un software di simulazione acustica per ambienti confinati. Il modello è stato implementato con le dimensioni e le caratteristiche di fonoassorbimento dei materiali previsti in progetto. In funzione del tempo di riverbero ottimale previsto sono stati individuati gli accorgimenti ed i materiali fonoassorbenti da utilizzare per raggiungere il comfort acustico.

L’edificio uffici oggetto di studio è composto da una parte centrale in cemento contenete i servizi comuni attorno al quale si sviluppano gli ambienti di lavoro caratterizzati da facciate con ampie porzioni vetrate trasparenti.

Gli uffici sono suddivisi in spazi open space con scrivanie accorpate, affiancate e contrapposte, aventi da 2 a 8 postazioni di lavoro e uffici tradizionali composti da vani confinati chiusi con porte di accesso.

Gli spazi a campione scelti per la verifica e lo studio del comfort acustico, sono i seguenti:

  • Open Space 1: (OS1) Superficie 400 mq, Volume 1100 mc
  • Open Space 2: (OS2) Superficie 350 mq, Volume 950 mc
  • Open Space 3: (OS3) Superficie 280 mq, Volume 760 mc

 

Per ogni ambiente è stato costruito un modello tridimensionale per riprodurre le dimensioni degli uffici e le caratteristiche dei materiali utilizzati:

Il software ha permesso l’elaborazione di mappe dei tempi di riverbero, ricavate dall’interpolazione dei valori puntuali calcolati nei punti ricevitori posti in corrispondenza delle postazioni di lavoro, per ognuno dei 3 ambienti presi a campione, in riferimento ai diversi scenari di progetto:

  • Scenario 0: Senza trattamento
  • Scenario 1: Con solo controsoffitto fonoassorbente
  • Scenario 2: Con controsoffitto fonoassorbente e pannelli fonoassorbenti (Soluzione di progetto)

Per valutare un grado di comfort acustico migliorativo sono stati simulati inoltre i seguenti scenari, con aggiunta di ulteriori pannelli fonoassorbenti:

  • Scenario 3: Con controsoffitto fonoassorbente e pannelli fonoassorbenti (Integrazione n° 1)
  • Scenario 4: Con controsoffitto fonoassorbente e pannelli fonoassorbenti (Integrazione n° 2)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *